US Open: che ottimo Federer! Sarà grande derby in semifinale. La Pennetta torna tra le prime quattro!

Nella seconda giornata dei quarti degli USOpen è arrivata un’altra bellissima notizia per l’Italia con Flavia Pennetta che ha vinto in rimonta contro la Kvitova, tornando così in semifinale nello Slam americano, dove era già stata nel 2013. Stavolta, però, non sarà la sola azzurra tra le prime quattro, in quanto martedì l’aveva anticipata Roberta Vinci e questo sì che è uno storico risultato. Nell’ultimo quarto vittoria della Halep in tre combattuti ed equilibrati set contro l’Azarenka e prima semifinale agli USOpen per Simona, terza in uno Slam. Contro la rumena, l’italiana è in vantaggio negli scontri diretti, anche se ha perso l’ultimo. Si tratta della seconda semifinale Slam in carriera per Flavia, terza azzurra a conquistarne due, dopo Errani e Schiavone.

Nel torneo maschile, facili vittorie di Wawrinka e Federer rispettivamente contro Anderson e Gasquet. Stan, arriva in semifinale per la terza volta nei quattro Slam di quest’anno, e Roger (ben 50 vincenti e l’86% di punti vinti con la prima) che raggiunge questo traguardo per la trentottesima volta in carriera (decima a New York), daranno vita ad un derby svizzero, cosa mai successa nel penultimo turno di uno slam.

Da rilevare che il programma ha subito modifiche per il maltempo: il match tra l’Azarenka e la Halep è stato sospeso a inizio terzo set, quello di Federer anticipato di un’ora e quello di Wawrinka spostato sull’Armstrong. Purtroppo anche per questi ultimi giorni del torneo è prevista pioggia.

Pennetta-Kvitova (4-6,6-4,6-2)

La Pennetta batte in rimonta per la quarta volta la Kvitova nel loro settimo incontro.

Il primo set si apre con break di Flavia ma immediato contro break della ceca, che sale 2-1 dopo aver annullato una palla break. Sul 3-2 la Kvitova piazza un altro break e consolida il vantaggio portandosi sul 5-2, andando a servire sul 5-3 per il set ma la Pennetta ottiene il contro break. Nel game successivo, però, la ceca chiude il set con un altro break.

Nel secondo set sull’1-1 break della ceca ma subito contro break a zero dell’azzurra, il contrario di quanto accaduto nel primo set. Sul 4-4, poi, altro break della Pennetta, che va così a servire per il set, chiudendo senza particolari problemi.

Il terzo set si decide sul 2-2 quando Flavia infila una serie di quattro game con due break, che valgono set e match.

Halep-Azarenka

La rumena batte per la prima volta la bielorussa nel loro terzo incontro.

La svolta del primo set è già sul 2-1, quando arriva ilbreak della Halep, che lo conferma, salendo 4-1 e chiudendo, poi, il set 6-3.

Nel secondo break della Azarenka sul 2-1 ma immediato contro break dell’avversaria. Sul 3-2 altro break della bielorussa che lo conferma salendo 5-2, innalzando notevolmente suo livello di gioco e andando a servire sul 5-3. La rumena reagisce, ottenendo il contro break ma nel game successivo l’Azarenka chiude set con un altro break.
Il terzo set si apre con un game molto lungo, ben dieci minuti, ma la bielorussa riesce a evitare di subire il break e, anzi, è lei ad ottenerlo nel game successivo ma anche stavolta la Halep recupera subito, salendo 1-2 e piazzando il break decisivo nel settimo game.

Oggi le due semifinali femminili

h1 di notte

Serena Williams-Vinci

Halep-Pennetta

diretta su Eurosport 1

buon tennis a tutti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *