US Open : fuori negli ottavi Radwanska e Venus Williams!

Agli USOpen , ultimo slam del 2016 sul cemento di New York, si sono completati gli ottavi tra ritiri, delusioni, sorprese e conferme.

Tra le donne, infatti, sono uscite di scena la Radwanska, sconfitta in soli due set dalla Konjuh, che fallisce ancora una volta l’approdo ai quarti e Venus williams, vincitrice nel 2000 e 2001, battuta in rimonta dalla ceca Pliskova. Facili successi per la sorella Serena, la Halep contro la Suarez Navarro.

Konjuh – Radwanska (6-4, 6-4)

La croata, diciannovenne numero novantasette del ranking, batte la polacca, ventisettenne testa di serie numero quattro, per la prima volta, pareggiando il conto degli scontri diretti.
Il primo set si decide nel settimo game quando la Konjuh ottiene il break alla quarta chance con un errore gratuito di rovescio della Radwanska, dopo averne sprecate tre con due errori con il dritto e uno col rovescio. In precedenza, nel terzo game la croata aveva subito recuperato con un vincente di rovescio il break subito sullo 0-1. Ben venti i vincenti realizzati dalla Konjuh, il quadruplo di quelli della polacca.
La svolta del secondo set arriva soltanto nel nono game quando la croata conquista con una volèe di rovescio a 15 il break che le consente di andare a servire per il match, chiudendo senza difficoltà.
Complessivamente, una vittoria con pieno merito per la Konjuh che chiude con quasi quaranta vincenti mentre la Radwanska non arriva nemmeno a dieci (38-9). Alto il rendimento per la croata con la prima di servizio con quasi il novanta per cento di punti vinti e anche a rete con più del 75% di punti conquistati.




Halep – Suarez Navarro (6-1, 7-5)

La rumena, venticinquenne testa di serie numero cinque, ha la meglio sulla spagnola, ventottenne testa di serie numero undici, per la sesta volta, tornando in vantaggio negli scontri diretti.
Il primo set è dominato dalla Halep che con due break sale sul 4-0, ipotecando il set e rendendo vano il tentativo di recupero della Suarez Navarro.
Il secondo set, invece, si decide solo nel finale quando la rumena si riprende il break di vantaggio sul 5-5 e torna a servire per il match dopo averlo già fatto nel decimo game.
La chiave del match sono gli errori non forzati con la Halep che ne commette sei in meno (18-24) mentre la spagnola conferma le difficoltà riscontrate su questa superificie contro quest’avversaria.

Pliskova – Venus Williams (4-6, 6-4, 7-6)

La ceca, ventiquattrenne testa di serie numero dieci, supera l’americana, trentaseienne testa di serie numero sei, per la prima volta, pareggiando il conto negli scontri diretti.
Il primo set si decide subito, quando con due break Venus sale sul 5-1, chiudendo virtualmente il parziale. A poco vale un break dell’avversaria. Più del doppio i vincenti realizzati dall’americana (15-6) che compensano i sei errori non forzati in più (13-7).
Il secondo set è dai due volti: parte bene Venus che ottiene un break sul 2-1 ma poi esplode la Pliskova che infila una serie di quattro game con due break, portandosi sul 5-3. In questo parziale è la ceca a realizzare più del doppio dei vincenti (13-6) mentre le due giocatrici si equivalgono nel conto degli errori gratuiti (9-9.
Il terzo e decisivo set si decide soltanto al tie break, vinto nettamente dalla Pliskova che si porta presto sul 6-2. In precedenza la ceca si era portata avanti per due volte di un break ma era stata raggiunta da Venus, la seconda proprio quando la ceca serviva per il match sul 6-5.
Nel complesso, la differenza la fanno gli errori non forzati, dieci in meno (30-40) per la Pliskova che ha anche un buonissimo rendimento con la prima di servizio con cui raccoglie il 75% di punti.




Tra i maschi, invece, si è verificato un altro ritiro: il giovane austriaco, Dominic Thiem, infatti, ha dovuto abdicare per un problema al ginocchio nel corso del secondo set del match contro Del Potro. Il gigante di Tandil diventa, così, il giocatore col ranking più basso ad approdare ai quarti degli USOpen dai tempi di Connors e lo fa risparmiando energie, cosa importante per lui che proviene da un periodo molto tormentato. Da gran signore, subito dopo la partita ha comunque affermato che ” non è bello vincere così, spero Thiem torni presto“. Del Potro troverà al prossimo turno Wawrinka che ha vinto ma non convinto contro l’ucraino Marchenko, perdendo un altro set. Sono, invece, passati senza difficoltà Nishikori e soprattutto Murray che ha davvero demolito Dimitrov, uscito di scena dopo aver perso il servizio nel primo set sbagliando un facile smash, dimostrando ancora una volta scarsa personalità.

Del Potro – Thiem (6-3,3-2)

Il primo set è dai due volti: parte meglio Thiem che ottiene un break e lo conferma senza problemi salendo 3-1. A questo punto, però, si scatena Del Potro che infila una serie di cinque game con due break che valgono il set. Quattro errori non forzati in meno per l’argentino (8-12) che va molto bene con la prima di servizio col 75% di punti raccolti
Nel secondo set break di Del Potro nel terzo game e poi arriva il ritiro dell’austriaco per un problema al ginocchio.




Ecco il programma di oggi con i primi quarti

Artur Ashe h 17
Vinci [7] – Kerber [2]
Non prima delle h19
Pouille [24] – Monfils [10]
h 1 AM
Wozniacki – Sevastova
Djokovic [1] – Tsonga [9]

Dirette su Eurosport 1
Buon tennis a tutti!

8 pensieri su “US Open : fuori negli ottavi Radwanska e Venus Williams!

  1. Thanks a lot for providing individuals with an extremely memorable chance to read articles and blog posts from this blog. It is often so enjoyable and as well , packed with a good time for me and my office co-workers to visit your site at a minimum thrice in a week to see the fresh things you have got. And of course, I’m so actually fascinated for the special solutions you serve. Selected 1 ideas in this post are unquestionably the most effective we have all ever had.

  2. I want to voice my admiration for your kindness giving support to folks that must have assistance with this one field. Your very own commitment to passing the message all through appears to be really important and has in every case permitted many people like me to realize their aims. Your amazing warm and helpful recommendations implies so much a person like me and extremely more to my mates. Warm regards; from everyone of us.

  3. I definitely wanted to compose a small word so as to appreciate you for these wonderful techniques you are writing at this website. My time intensive internet look up has at the end of the day been compensated with reputable suggestions to share with my friends and family. I would point out that most of us site visitors actually are quite blessed to exist in a fine site with very many brilliant professionals with beneficial techniques. I feel truly privileged to have come across your entire webpages and look forward to so many more brilliant times reading here. Thanks once again for everything.

  4. I and my pals happened to be looking at the great secrets and techniques on the blog while immediately I got an awful suspicion I had not expressed respect to the web blog owner for those tips. The women were totally happy to see them and have in fact been making the most of them. Many thanks for simply being very thoughtful and then for pick out this form of helpful resources most people are really wanting to be informed on. My personal honest regret for not expressing appreciation to you earlier.

  5. Thanks for all of the effort on this website. Kate really likes doing research and it’s really easy to see why. I notice all regarding the powerful ways you produce invaluable things by means of your web site and as well as cause response from other people on this topic while our favorite simple princess is always understanding so much. Have fun with the remaining portion of the year. You’re performing a brilliant job.

  6. Thank you so much for providing individuals with an extremely memorable chance to check tips from this website. It is usually so pleasing and packed with fun for me and my office friends to search your web site nearly thrice every week to learn the new things you will have. And of course, I’m actually impressed with the tremendous tactics you serve. Some 3 points on this page are surely the most beneficial we have ever had.

  7. I must get across my gratitude for your kindness supporting women who need guidance on this issue. Your real commitment to passing the message all-around ended up being remarkably productive and has regularly made folks much like me to arrive at their dreams. Your warm and friendly instruction signifies much a person like me and additionally to my office workers. Many thanks; from everyone of us.

  8. I must show some thanks to the writer just for bailing me out of this particular setting. After looking out throughout the the net and obtaining suggestions which were not productive, I assumed my entire life was over. Living without the presence of strategies to the problems you’ve solved all through the article is a serious case, and those which could have in a negative way damaged my entire career if I hadn’t come across your blog. That talents and kindness in dealing with every item was priceless. I am not sure what I would have done if I had not come upon such a subject like this. I’m able to at this time relish my future. Thank you so much for the expert and effective help. I won’t be reluctant to refer your site to anybody who needs to have support on this area.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *