Campiglio: in vetta per eleganza e tradizione (seconda parte)

Il ponte dell’Immacolata è ormai un ricordo, ma i giorni delle “feste” per eccellenza sono a un passo. Natale e Capodanno a breve offriranno ancora l’opportunità di partire e la montagna d’inverno è da sempre una delle mete preferite. Così, come del resto vi avevo promesso, sono ancora qui con i miei suggerimenti su Madonna di Campiglio. La famosa località trentina è rinomata per le grandi e belle piste da sci, ma ha anche altre qualità, come ho già iniziato a spiegarvi nel primo pezzo.
In questa seconda puntata (più breve, ma il tempo è tiranno…) proseguo a parlarvi di altri negozi, stavolta mischiando estetica e palato. Sono brevi flash, inviti rapidi e veloci per guidare il vostro sguardo nell’atmosfera festosa di una Campiglio bianca e blu.

Superata piazza Sissi, in questo periodo abbellita dalla presenza dei mercatini di Natale, non si possono non notare le scintillanti vetrine della “Gioielleria Stedile“, fondata da Giuliano Stedile, scomparso purtroppo nel marzo di quest’anno. Ad accogliervi c’è la signora Palmira che saprà consigliarvi al meglio…

img_7627

img_7651

Al centro di piazza Righi, da tutti chiamata la piazzetta, si trova il famoso bar Suisse, dove si possono degustare ottimi caffè e cappucci, marocchini e cioccolate fumanti, preparate con maestria dai gentili e affabili barman, su tutti Federica. Il locale ha un fascino incredibile, non voglio aggiungere altro se non che è stato costruito dove un tempo si trovava l’antica casa di caccia dell’imperatore Francesco Giuseppe, restaurata dall’architetto austriaco Helmut Fisher nei primi anni del secolo scorso. Vi lascio la sorpresa di scoprire un luogo senza tempo

img_7657

Dal 1995, il bar è affiancato da “La Cantina del Suisse”, locale da scegliere a occhi chiusi per trascorrere una serata in allegria. I due proprietari, Emilio e Paola, garantiscono un elevato livello di professionalità, unito a molta simpatia e alla gentilezza tipica di queste zone.

img_7656

Proprio di fronte, sull’altro lato della piazza, gli amanti del cioccolato (tanti immagino!) non possono non far tappa alla “Casa del Cioccolato“, boutique dei dolci e vero paradiso dei golosi, ma dove anche chi non lo è viene tentato dalla vista e dal profumo.

img_7668

Uscendo dal regno del divin cioccolato e altre prelibatezze, iniziano le vetrine dello Chalet Ferrari, un negozio nel quale si trova di tutto: abbigliamento, giornali, riviste, souvenir da portare ad amici e parenti, tornando dalla vacanza.

img_7670-2

Di fronte, trovate il nuovo negozio di Bariba’s Boutique che offre linee di abbigliamento giovane, ma di classe. La sede storica, con le firme più prestigiose ( uno per tutti, Brunello Cucinelli) si trova,invece, alla fine della salita di via Cima Tosa. Si tratta di un elegante negozio di moda presente nel centro di Madonna di Campiglio da circa vent’anni. Le gentili proprietarie vi guideranno nella scelta dell’outfit più adatto a voi, con un minimo comun denominatore: classe ed eleganza.

img_7659

Proseguendo sulla destra del negozio, arriverete in piazza Brenta Alta, dove è presente “Ballardini boutique del gusto”, un negozio dove si possono trovare tantissimi prodotti gastronomici tipici del Trentino, come si intuisce dal nome. E’ presente dal 1966, quando Angelo, arrivato a Madonna di Campiglio due anni prima, decise con un certo coraggio di rilevare il punto vendita della Famiglia Cooperativa, cominciando la sua attività di imprenditore.

img_7661

Avrei ancora molto da dire e altre suggerimenti da darvi, ma Natale è qui! Non mi resta che augurarvi serene giornate di festa, ricche di salute che è la cosa più importante, lasciatemelo dire… So che può sembrare una affermazione gratuita, di quelle preconfezionata che si tengono in serbo, sottovuoto… per toglierle quando non si hanno idee… Ma non è sempre così; ci sono momenti in cui si capisce l’importanza di ciò che diamo per scontato e scontato non è per niente.
AUGURI

I commenti sono chiusi.