Federer perfetto! Trionfa a indian Wells e fa 90

Federer non si ferma più e fa novanta! Dopo nemmeno due mesi dalla vittoria del diciottesimo slam, nel primo Master 1000 dell’anno Roger trionfa senza perdere alcun set e con un solo break subito, proprio nell’ultimo atto del torneo. Per il grandissimo campione di Basilea si tratta del quinto successo a Indian Wells (2004,2005,2006 e 2012 le precedenti vuttorie) e del venticinquesimo Master 1000, portandosi a tre distanze da Nadal e a cinque da Djokovic. Numeri a dir poco impressionanti e che parlano da soli, ormai si fa molta fatica a trovare altre parole, oltre alle tante che si sono già dette e scritte per questo campionissimo davvero infinito, che continua a stupire tutti e forse anche sè stesso, come ha sottolineato Bertolucci in telecronaca.
Davvero perfetto il cammino di Roger in California, dove ha superato nell’ordine Robert, Johnson, Rafa con un’eccellente prestazione, Kygios senza dover scender in campo, Sock e il connazonale Wawrinka in finale.

Durante la premiazione Stan, visibilmente emozionato, ha detto di esser stato il primo tifoso di Federer nella finale degli Australian Open, augurandogli di poter giocare ancora per tanti anni. Roger ha ammesso di vivere una favola, ringraziando gli organizzatori del torneo, i tifosi, motivo principale per cui gioca ancora, e dando appuntamento al prossimo anno. Da domani risalirà al sesto posto del ranking.
Federer, però, avrà poco tempo per godersi la vittoria: mercoledì, infatti, comincia già il secondo Master dell’anno, sul cemento di Miami e senza i primi due giocatori del ranking, Murray e Djokoic, entrambi out per problemi al gomito.

Federer – Wawrinka 6-4,7-5

Il primo set si decide solo nel finale quando nel decimo game Stan commette due gravi errori consecutivi regalando l’unico break del parziale. Molto bene Federer con le prime (75% e 83% di punti vinti).
A causa del calo di rendimento con la prima di servizio, l’inizio del secondo set è ricco di emozioni: nel primo game Wawrinka ha tre palle break di fila ma concretizza soltanto l’ultima grazie all’errore di rovescio di Roger e poi consolida il vantaggio annullando due palle del contro break al connazionale. Il contro break è nell’aria ed arriva, infatti, nel turno successivo con un bel passante di Federer dopo due gravi sbagli col rovescio di Stan. Anche questo parziale si decide soltanto nel finale quando nel dodicesimo game Roger ottiene la possibilità di chiudere e la sfrutta subito con un comodo colpo a rete.
Per Federer si tratta della ventesima vittoria contro Wawrinka che rimane fermo a tre, tutte sulla terra.

2 pensieri su “Federer perfetto! Trionfa a indian Wells e fa 90

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *