Federer felice

Federer stellare a Shanghai! Vince ancora contro Nadal e aggancia Lendl

Federer torna a vincere a Shanghai, anzi a stravincere! Al rientro ufficiale dopo la sconfitta nei quarti degli Usopen per mano di DelPotro, Roger, infatti, ha trionfato per la seconda volta nel Master cinese dopo il 2014, battendo ancora Nadal, per la quarta volta quest’anno dopo le due finali agli Australian Open e Miami e l’ottavo a Indian Wells, la quinta di fila, considerando anche la finale di Basilea di due anni fa. Un match senza storia in cui il fuoriclasse elvetico ha fatto capire fin dall’inizio le sue intenzioni sfruttando ancora il rovescio e non lasciando la possibilità a Rafa di organizzare la manovra a suo piacimento. Un solo set perso in tutto il torneo, il primo della semifinale contro DelPotro.
Per Federer si tratta del sesto successo in questo strepitoso 2017 dopo i tre già citati, Halle e ovviamente Wimbledon, il ventisettesimo in un Master 1000, portandosi a meno tre da Nadal e Djokovic, ed il novantaquattresimo in carriera, agganciando così Lendl nella classifica dei titoli vinti in cariera. Numeri davvero impressionanti per questo fenomenale tennista che continua ad aggiornarli. Ora Roger si prenderà soltanto una settimana di pausa per poi tornare in campo nel torneo di casa, il 500 di Basilea appunto. Lui dice di non pensare alla vetta del ranking ma, se continua così, nulla gli è precluso, considerato anche che la superficie indoor, ove si disputeranno i restanti tornei di quest’anno, lo vede favorito.

Federer – Nadal 6-4,6-3

L’elvetico supera per la quindicesima volta l’iberico nel loro trentottesimo confronto.
Il primo set si decide subito nel primo game quando Federer sfrutta la terza palla break con un bel rovescio lungo linea dopo che Nadal ne aveva annullate due di fila con servizio e dritto ed ace. Roger non concede alcuna chance a Rafa per rimediare. Quasi il doppio di vincenti per lo svizzero (16-9) che commette quasi la metà di errori gratuiti (5-8).
La svolta del secondo parziale, invece, arriva nel quinto game quando Federer conquista il break alla seconda chance proprio dopo il game in cui sul suo servizio Nadal era arrivato a trenta. Roger, poi, dilaga chiudendo il set con un altro game vinto in risposta.
Le statistiche del match sono eloquenti: il campione di Basilea chiude con più del doppio (28-12) di vincenti rispetto all’avversario di Maiorca che commette quasi il doppio degli errori non forzati (20-11). Ottimo il rendimento di Federer con la prima di servizio con cui ha vinto più dell’ottanta per cento dei punti.

Un pensiero su “Federer stellare a Shanghai! Vince ancora contro Nadal e aggancia Lendl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *